• Language on the Fly

    slider1Progetto Language on the Fly. Piattaforma linguistica sui temi della migrazione per lessicografi, operatori umanitari e migranti

    Il progetto Language on the Fly è finanziato dall'Università Sapienza di Roma ed è realizzato in collaborazione con Amal for Education.

    Dipartimento di Scienze Documentarie Linguistico-Filologiche e Geografiche, Facoltà di Lettere
    Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica, Facoltà di Medicina e Psicologia

    Coordinamento del progetto: Isabella Chiari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

    Gruppo di ricerca area linguistica

    Coordinamento

    Isabella Chiari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

    Partecipanti

    Marie Pierre Escoubas (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): lingua francese

    Alma Salem (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): lingua araba

    Ludovica Lanini (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): lingua italiana e lingua inglese

    Beatrice Palazzoni (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): lingua italiana e lingua inglese

    Gruppo di ricerca area psico-sociale

    Coordinamento

    Maria Rosa Paniccia (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

    Partecipanti

    Francesca Dolcetti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

    Di fronte a un fenomeno migratorio ormai strutturale e in costante crescita, emerge sempre più, in generale in Europa e in Italia in particolare, l’esigenza di strumenti efficaci di mediazione per la fase, difficile, della prima accoglienza: il progetto si avvia in questa direzione, proponendosi come obiettivo l’elaborazione di una risorsa multilingue disponibile online, tarata su italiano, arabo, francese e inglese, e mirata a fornire informazioni terminologiche e documentarie di orientamento e sostegno tanto per i migranti e richiedenti asilo quanto per gli operatori. Diversamente dalle risorse oggi disponibili, la piattaforma intende fornire uno strumentario del lessico dell’accoglienza che guardi non solo ai suoi aspetti giuridico-amministrativi, ma anche e soprattutto ai suoi aspetti più concreti e quotidiani, che tenga conto delle specificità linguistiche, sociali e normative locali, e infine non si limiti alle lingue dell’UE, ma ponga invece al centro le lingue dei migranti.

    http://www.languageonthefly.eu/it-it/

    Read More

  • Language on the Fly

    slider1Language on the Fly Project. Linguistic platform on Migration for lexicographers, humanitarian workers and migrants.

    Language on the Fly Project is being financed by the Sapienza University of Rome and is being carried out in cooperation with Amal for Education.
    Department of Archives and Documentation, Linguistics, Philology and Geography, Arts Faculty
    Department of Dynamic and Clinic Psychology, Psychology and Medicine Faculty

    Project Coordinator: Isabella Chiari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
     
    Linguistics Research Group
    Coordinator
    Isabella Chiari (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
    Collaborators
    Marie Pierre Escoubas-Benveniste (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): French language
    Alma Salem (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): Arabic language
    Ludovica Lanini (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): Italian and English language
    Beatrice Palazzoni (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.): Italian and English language

    Phsychosocial Research Group
    Coordinator
    Maria Rosa Paniccia (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
    Collaborators
    Francesca Dolcetti (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

    To face the increasing phenomenon of migration in Europe, and mostly in Italy, we need more than ever effective instruments of mediation, starting from the difficult stage of initial reception. The project moves along these lines, aiming at the development of a multilingual on-line resource based on Italian, Arabic, French and English, and providing terminological and documentary information to support migrants and asylum seekers as well as professionals. Unlike the resources already available, the platform is intended to supply a lexical tool representing the vocabulary of reception not only from the legal perspective, but also in terms of daily problems, local regulations and sociolinguistic peculiarities. Furthermore, migrants’ languages will become the prime focus of the platform, which will not restrict its own scope to the EU languages.

    http://www.languageonthefly.eu/it-it/

    Read More

  • News

     

    Read More

  • News

     

    Read More

  • Traduttore per una speranza

    Responsabile progetto: Mai Elsayed e Saber Mahmoud Abdalmontaleb

    "Traduttore per una speranza" (مترجم للامل) è un progetto che ci permette di portare libri illustrati per bambini in italiano ai bambini siriani per le biblioteche del progetto Maktaba al mustaqbal. L'idea di Alessandra Raggi è stata di far fare le traduzioni dall'italiano all'arabo a studenti arabi in Italia.

    Da questa idea è nato un gruppo Facebook, che già in un giorno conta più di 70 iscritti, studenti e docenti soprattutto egiziani, ma di qualcunque paese arabo, che mettono a disposizione il loro tempo per tradurre i libri italiani che portiamo in Turchia e Siria. Attualmente i traduttori del gruppo sono 270.

    Se vuoi entrare anche tu nel gruppo dei traduttori volontari iscriviti al gruppo Facebook Traduttori per una speranza. Devi conoscere l'arabo e l'italiano!

    Al gruppo si unisce un secondo gruppo di volontari, detto Gruppo Calligrafia, che si occupa di applicare le traduzioni in arabo ai libri italiani donatici, applicando la calligrafia o le traduzioni stampate.

     

    Libri tradotti

    GITA NELLA FORESTA
    trad. Amal Deiaa
    أمل ضياء

    LE STAGIONI
    trad. Nona Ismail, Omnia Osama, Mai Elsayed
    نهى إسماعيل يوسف ,أمنية أسامة شوقي ,مي السيد 

    BAMBI
    trad. Ylenia Stangherlin

    ORA DELLA PAPPA
    trad. Juna Makhmudava
    جونا محمودفا

    LILLI E IL VAGABONDO
    trad. Wissam Abd el-mawla
    وسام عبد المولى

    GIRA LA RUOTA
    trad. Kawther Rabhi
    كوثر رابحي

    MONSTERS & CO
    trad. Ibrahim Gad
    ابراهيم جاد

    CRA CRA RANA SPORTIVA
    trad. Hosam Magdy
    حسام مجدى عبد ربه 

    AMICI CUCCIOLI DELLA FATTORIA
    trad. Saber Mahmoud Abdelmontaleb
    صابر محمود عبد المنطلب

    VIAGGIA VIAGGIA IL SOTTOMARINO
    trad. Bassam Sobhy Fouad
    بسام صبحى فؤاد

    PICCOLI ANIMALI
    trad. Mohamed Gaber Haiba
    محمد جابر هيبه

    VIENI IN CAMPAGNA CON ME
    trad. Hossam Magdy Abd Rabo
     حسام مجدى عبد ربه

    PICCOLI ANIMALI
    trad. Juna Makhmudav
    جونا محمودفا

     

    Read More

Iscriviti alla Newsletter di Amal for Education

Per ricevere informazioni sui progetti, i sostegni e gli eventi dei volontari dell'educazione.